EURIDICE AXEN in “SETTIMO SENSO – Moana Pozzi” al Teatro Parioli in Roma

Photo credit SalvatorePastore per gentile concessione Maya Amenduni – @AgenziadiComunicazione

Dal 19 al 22 gennaio 2023 al Teatro Parioli in Roma andrà in scena EURIDICE AXEN in “SETTIMO SENSO – Moana Pozzi” di RUGGERO CAPPUCCIO, drammaturgo e regista, direttore artistico del Campania Teatro Festival, per la regia di NADIA BALDI. Euridice Axen è attrice eclettica e intensa, conosciuta al pubblico per il ruolo di Tamara Morra, protagonista in LORO 1 e LORO 2 di Paolo Sorrentino e nell’ultima serie di Gabriele Muccino per Sky.

Lo spettacolo che aveva debuttato al Napoli Teatro Festival nel 2020 e rappresenta un immaginario dialogo tra una donna e un uomo. Lo stupore deflagra quando l’uomo si accorge che la presenza femminile è in tutto e per tutto uguale a Moana Pozzi. Lei coglie la sua sorpresa e gli parla.  Lo irretisce in un dialogo misterioso ed enuncia la sua idea di pornografia, lanciando, provocatorie affermazioni contro il potere, la politica, l’arrivismo. Il dialogo diventa serrato e seduttivo.  La donna spiazza lo scrittore dicendogli che lui sta sicuramente progettando di scrivere un articolo- rivelazione sulla falsa morte di Moana Pozzi. Gli propone un affascinante gioco notturno e gli spiega che lui avrà una notte per decidere se corteggiarla o tradirla con uno scoop giornalistico.

Nelle note di Regia Nadia Baldi ha scritto: “ Moana Pozzi è divenuta nell’immaginario collettivo un autentico paradigma della donna oggetto accerchiata dalle spregiudicate esigenze commerciali dell’industria pornografica e dalla distorta concezione sessuale derivata dal maschilismo imperante. Parlare di personaggi famosi che hanno attraversato l’immaginario erotico collettivo, è sempre delicato.

Ma io ho voluto cogliere, attraverso questa strana storia di seduzione tra una porno-diva e un uomo, tutto quello che può passare come messaggio trasversale.  Attraverso le parole del personaggio femminile che aprono ad una possibile analisi critica sulla pornografia, tocchiamo quelli che sono i più profondi, ancestrali e arditi sensi che muovono il potere e la violenza dell’essere umano”.

#carlomarinoeuropeannewsagency

Published by historiolaeartis

Journalist http://kaarlo.marino.en-a.eu/partner_info/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Verified by MonsterInsights